La chirurgia oculare per il trattamento di patologie complesse ha subito negli ultimi anni una nuova e sorprendente evoluzione verso una gestione combinata medico-chirurgica della malattia, indispensabile e utile al fine di garantire un migliore approccio terapeutico al paziente.

Ciò è stato possibile con l’introduzione in ambito chirurgico di strumenti e macchinari sempre più sofisticati, i quali grazie a una migliore performance intraoperatoria (migliore fluidica e maggiore stabilità a carico delle strutture oculari, indotta anche dall’impiego di tecniche microincisionali), hanno reso più agevole l’approccio ad alcune procedure chirurgiche precedentemente di più complessa esecuzione.

A questo si associa la miglior conoscenza odierna dei meccanismi patogenetici che stanno alla base delle più importanti patologie oculari, fattore determinante al fine di ottenere un approccio medico ragionato alla gestione dei casi chirurgici complessi e delle eventuali complicanze ad essi associate.

Il corso si pone come obiettivo l’evidenziare i vantaggi e i limiti di tale approccio, in una serie di casi chirurgici per i quali sarà effettuata una chirurgia combinata, dando ampio spazio alla discussione e all’analisi delle più recenti metodiche medico-chirurgiche impiegate nei casi complessi.

Vedi la BROCHURE

PROGRAMMA

8.00 Registrazione partecipanti
8.20 Apertura lavori

1A SESSIONE
Moderatori: F. Barosco, E. Rapizzi

8.30 Chirurgia DSAEK Nanofine (live surgery) – A. GALAN
9.15 Cheratiti infettive — A. FRANCH
9.30 Gestione di casi complicati di cataratta con utilizzo del Femtolaser – G. BELTRAME
9.45 Chirurgia della cataratta (live surgery) – D. TOGNETTO
10.05 Risultati dello studio Premed – R. BELLUCCI
10.20 Saluto del Direttore Generale – DR. CARLO BRAMEZZA
10.25 Angio Oct: applicazioni cliniche – M. METE
10.40 VTK (live surgery) — G. SANTIN
11.00 Esperienza italiana con le protesi epiretiniche — M. CHIZZOLINI

11.20 Coffee Break

2A SESSIONE
Moderatori: F. Barosco, E. Rapizzi

11.30 VTK (live surgery) — L. CARETTI
12.00 Nuove tecnologie per la chirurgia della cataratta e della retina – A. PANICO, G. STEFANON
12.15 Chirurgia della cataratta (live surgery) — E. STROBBE
12.35 Utilità dei sostituti lacrimali nel post-operatorio della cataratta – G. DI GIORGIO
12.50 Organizzazione dell’ambulatorio per terapia intravitreale delle maculopatie — E. BENETTI
13.15 Discussione
14.00 Compilazione questionario di apprendimento e gradimento finale
14.30 Chiusura lavori — lunch

FACULTY
Dr. Franco Barosco — San Donà di Piave (VE)
Dr. Roberto Bellucci — Verona
Dr. Giorgio Beltrame — Udine
Dr.ssa Elisa Benetti — San Donà di Piave (VE)
Dr. Luigi Caretti — Rovigo
Dr. Marzio Chizzolini — Camposampiero (PD)
Dr. Giuseppe Di Giorgio — San Donà di Piave (VE)
Dr.ssa Antonella Franch — Venezia
Dr. Alessandro Galan — Padova
Dr. Maurizio Mete — Negrar (VR)
Dr.ssaAngelaPanico — San Donà di Piave (VE)
Dr. Emilio Rapizzi — Mestre
Dr. Giorgio Santin — San Donà di Piave (VE)
Dr. Giuseppe Stefanon — San Donà di Piave (VE)
Dr. Ernesto Strobbe — San Donà di Piave (VE)
Prof. Daniele Tognetto — Trieste

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Dr. Giorgio Santin – Direttore U.O.C. di Oculistica, Ospedale di San Donà di Piave, Azienda ULSS n°4 Veneto Orientale

DATA
16 Novembre 2018

SEDE
Aula Girardi, Ospedale San Donà di Piave
Via Nazario Sauro, 25
San Donà di Piave (VE)

CREDITI ECM
Il congresso è accreditato ECM con il codice 501-240457.
La partecipazione è gratuita e riservata a 80 medici oculisti, ortottisti, infermieri.
Il corso vale 6 crediti formativi.

Organizzazione
MAYA Idee PROVIDER ECM N 501
Via Saval, 25 – 37124 Verona (VR)
Tel 045/830.5000
Fax 045/830.36.02
sara.golfieri@mayaidee.it

ISCRIVITI – LA PARTECIPAZIONE E’ GRATUITA


Modulo di iscrizione








Desidero ricevere news Maya Idee via email

Iscrivendoti acconsenti al provider Maya Idee il trattamento obbligatorio dei dati. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, leggi l'informativa sulla privacy

Comments are closed.