L’infezione cronica da virus dell’epatite C (HCV) rappresenta un problema di salute pubblica di primaria importanza ed è annoverata fra le più importanti malattie infettive nel mondo, in Europa e in Italia. L’epatite C è responsabile di cirrosi, epatocarcinoma e morte fegato-correlata ed è la principale indicazione a trapianto ortotopico di fegato in Occidente. In Italia si stima che circa il 2% della popolazione generale sia affetta da epatite cronica da virus C, principalmente nelle fasce di età > 50 anni.

Grazie alla disponibilità di combinazioni di farmaci ad azione antivirale diretta con efficacia superiore al 95% in tutte le categorie di pazienti e con alta tollerabilità è oggi possibile eradicare l’infezione da virus dell’epatite C in tutti i soggetti infetti. Per fare ciò occorre identificare i pazienti con infezione da HCV molti dei quali inconsapevoli del loro stato di portatore del virus e trattare la loro malattia epatica.

Per ottenere questo obiettivo è necessaria un’alleanza strutturata tra il territorio e la rete di terapia dell’epatite C: devono essere definiti ed applicati percorsi diagnostici terapeutici condivisi tra chi eroga le cure primarie e gli specialisti epatologi ed infettivologi attraverso l’attivazione di gruppi di lavoro paritari composti da specialisti epatologi ed infettivologi e i medici di Medicina Generale.

Presso l’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda è attivo da due anni il ”Niguarda Hepatitis Center” nel quale viene centralizzata la terapia ed il follow up dei pazienti con epatite virale e nel quale lavorerano specialisti in Gastroenterologia, Malattie Infettive e Medicina Interna in collaborazione con Ematologi, Nefrologi e Reumatologi ed in connessione con la chirurgia del fegato e dei trapianti Questa struttura deve condividere con la medicina delle cure primarie e del territorio percorsi diagnostico terapeutici al fine di gestire i pazienti con epatite con il massimo dell’appropriatezza, dell’efficacia e dell’efficienza. In tal senso occorre un’iniziativa che possa proporre agli stakeholders un modello di network in cui si incontrino specialisti ospedalieri e medici delle cure primarie da valutare nella sua efficacia per proporne un’applicazione su vasta scala.

Vedi la BROCHURE ›

PROGRAMMA

17.45 Registrazione dei Partecipanti e caffè di benvenuto
Saluti e introduzione ai lavori
Chairmen: Fabrizio Colombo, Luca Belli, Massimo Puoti
18.00 I tests per epatite al point of care – Valeria Cento
18.30 Epatite C: verso l’eradicazione – Massimo Puoti
19.00 Epatite B: una malattia curabile – Maria Vinci
19.30 Il Trapianto di Fegato nell’era postepatitica – Luca Belli
20.00 Epatiti A ed E: novità epidemiologiche – Maria Cristina Moioli
20.30 Ruolo del MMG nella gestione delle infezioni da virus epatite – Alberto Aronica
21.00 Discussione con gli esperti sulle tematiche trattate
21.30 Take home message e compilazione questionario ECM – Fabrizio Colombo
22.00 Chiusura dei lavori e buffet

Relatori e moderatori

ALBERTO ARONICA – Medico di Medicina Generale, 
Vice Presidente della Cooperativa Medici Milano Centro, Milano

LUCA SAVERIO BELLI – Direttore SC di Epatologia e Gastroenterologia, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

VALERIA CENTO – Analisi Cliniche e Microbiologia, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

FABRIZIO COLOMBO – Direttore Dipartimento Medico Polispecialistico, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

MARIA CRISTINA MOIOLI – SC di Malattie Infettive, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

MASSIMO PUOTI – Direttore SC Malattie Infettive, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

MARIA VINCI – SC di Epatologia e Gastroenterologia, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

Responsabile scientifico

Dottoressa Maria Vinci – SC di Epatologia e Gastroenterologia, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

Sede

Novotel Milano Nord Ca Granda, Viale Suzzani 13, 20162 Milano

Obiettivo formativo

Epidemiologia – Prevenzione e promozione della salute con acquisizione di nozioni tecnico-professionali

Destinatari

Evento accreditato per 50 Medici Chirurghi delle seguenti discipline: Gastroenterologia, Infettivologia, Medicina Interna e Medici di Medicina Generale

Crediti ECM 4

Organizzazione

Provider ECM e segreteria organizzativa – Maya Idee Srl
Via Saval, 25 • 37124 Verona
Tel: (+39) 045 8305000
Fax: (+39) 045 8303602
elisabetta.lovato@mayaidee.it   ›

ISCRIVITI – LA PARTECIPAZIONE E’ GRATUITA


Modulo di iscrizione








Desidero ricevere news Maya Idee via email

Iscrivendoti acconsenti al provider Maya Idee il trattamento obbligatorio dei dati. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, leggi l'informativa sulla privacy

Comments are closed.