25° Convegno Nazionale Alcri-Gisc dedicato alla memoria del prof. Fulvio Invernizzi.

Milano accoglie quest’anno, come nel 2001, 2009 e 2016 il Convegno annuale – il 25°- dell’Associazione Italiana per la lotta contro le Crioglobulinemie e del Gruppo Italiano per lo Studio di questa patologia.

Il titolo del Convegno “Le crioglobulinemie nella transizione post-DAA: quali problemi ancora aperti” focalizza un aspetto molto importante nella storia clinica di questa malattia rara dopo il recente inizio dell’utilizzo di nuovi farmaci antivirali nelle forme – circa il 90 % – associate ad infezione da HCV: l’eradicazione del virus può non risolvere del tutto la situazione clinica e bioumorale legata alla vasculite crioglobulinemica ed alla linfoproliferazione.

Nel Convegno, oltre a fare il punto sullo stato dell’arte dell’uso dei DAA nelle infezioni da HCV, sono valutati gli effetti delle nuove terapie sulle patologie extraepatiche da HCV. La persistenza di problemi clinici ha indotto a considerare, in una tavola rotonda, la possibilità di trattamenti, usati più o meno raramente, sia nei quadri con resistenza ai nuovi antivirali, sia in quelli refrattari a terapie ormai convenzionali come gli anti CD20.

In una seconda tavola rotonda saranno discussi i risultati di uno studio clinico – il CRESO – promosso da ALCRI-GISC e SIMIT sulle crioglobulinemie HCV positive ed il follow up di questi casi. Qui sarà discusso anche il comportamento nel tempo dei casi HCV negativi e delle crioglobulinemie HBV correlate ed essenziali in particolare.

Una lettura valuterà il tema dei rapporti tra Sindrome di Sjogren e crioglobulinemia ed Esperti da vari Centri Italiani esporranno casi con particolari caratteristiche cliniche. Non mancherà anche quest’anno una sessione dedicata ai problemi di gestione della malattia in cui si possono trovare i Pazienti: saranno valutate diverse realtà regionali italiane. Come per gli anni precedenti Giovani Medici e Biologi parteciperanno attivamente al Convegno con esposizione in aula di esperienze cliniche e di ricerca scientica e concorreranno per i consueti Premi di Studio messi in palio da ALCRI, dedicati alla memoria dei padri Fondatori del GISC: i Professori Invernizzi e Mussini.

Premi di studio A.L.CRI. 2018

Prof. Cirillo Mussini e Prof. Fulvio Invernizzi

I premi saranno assegnati ai due migliori contributi scientifici presentati da Giovani Medici o Biologi di età inferiore ai 36 anni e saranno di un importo di 3.500,00 € ciascuno.

I candidati dovranno sottolineare il loro nome nell’abstract e dichiarare la data di nascita in una nota di accompagnamento al testo; non saranno considerati i lavori nei quali, accanto al nome del Candidato al Premio, comparirà il nome di un Commissario.

Gli abstract che concorreranno ai Premi dovranno essere inviati entro il 30 settembre 2018 a elisabetta.lovato@mayaidee.it

Vedi la BROCHURE

Programma

9.40 Registrazione dei partecipanti

10.15 Presentazione del Convegno e introduzione ai lavori, M. Galli

10.20-10.40 Stato dell’arte sulla terapia anti HCV con DAA, G.B. Gaeta

10.40-11.10 Trattamento con DAA nei pazienti con danno renale, R. Bruno, R. Zani

11.10-12.30 TAVOLA ROTONDA 
Introduce: G.F. Lauletta
Quale futuro per il trattamento delle sindromi crioglobulinemiche refrattarie: farmaci biologici, altri DMARD, chemioterapici, immunosoppressori. Il parere del reumatologo e dell’ematologo, L. Quartuccio, L. Arcaini

12.30-13.00 Discussione con gli esperti sulle tematiche trattate

13.00-13.45 Light lunch

13.45-14.20 TAVOLA ROTONDA Particolarità dallo Studio CRESO
Coordinatore: M. Galli
Pazienti HCV negativizzati con DAA: valutazione andamento di crioglobulinemia e clinica, S. Sollima

14.20-15.00 Valutazione follow up nelle crio HCV negative nel GISC:
Moderatori: C. Ferri, A.L. Zignego

  • Crioglobulinemie essenziali, L. Castelnovo
  • Crioglobulinemie HBV correlate, C. Mazzaro

15.00-16.00 Esposizione di brevi contributi sul tema delle crioglobulinemie dai diversi Centri e discussione con gli esperti sulle tematiche trattate, M.T. Mascia, M. Sebastiani, F. Saccardo

16.00-16.30 LETTURA
Introduce: P. Pioltelli
Sindrome di Sjogren e crioglobulinemie, S. De Vita

16.30-17.10 I problemi pratici dei Pazienti: farmaci e normative nelle diverse realtà italiane
Coordinatore: M. Candela, P. Scaini, D. Filippini, S. Scarpato

17.10-18.00 Presentazione e discussione dei contributi selezionati dai Giovani Medici, P. Marson, M. Pietrogrande

18.00-18.15 Premiazione Vincitori Premi Invernizzi e Mussini

18.15-18.30 Compilazione questionario ECM e conclusione lavori

18.30-19.00 Assemblea dei soci ALCRI-GISC
(non accreditata ai fini ECM)

Relatori e Moderatori

Arcaini Luca – Pavia
Bruno Raffaele – Pavia
Candela Marco – Fabriano (AN)
Castelnovo Laura – Legnano (MI)
Ferri Clodoveo – Modena
Filippini Davide – Milano
Gaeta Giovanni Battista – Napoli
Galli Massimo – Milano
Lauletta Gianfranco – Bari
Mascia Maria Teresa – Modena
Marson Pietro – Padova
Mazzaro Cesare – Aviano (PN)
Monti Giuseppe – Saronno (VA)
Pietrogrande Maurizio – Zingonia (BG)
Pioltelli Pietro – Monza
Quartuccio Luca – Udine
Saccardo Francesco – Saronno (VA)
Scaini Patrizia – Brescia
Scarpato Salvatore – Scafati (SA)
Sebastiani Marco – Modena
Sollima Salvatore – Milano
Zani Roberta – Brescia
Zignego Anna Linda – Firenze

PRESIDENTI DEL CONVEGNO
Massimo Galli, Giuseppe Monti

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Prof Massimo Galli, Professore Ordinario Malattie Infettive Università degli Studi di Milano

SEGRETERIA SCIENTIFICA
S. Sollima, M. Sebastiani, L. Castelnovo, F. Saccardo

COMITATO SCIENTIFICO
M. Galli, M.Pietrogrande, G. Monti, S. De Vita, L. Quartuccio, P. Marson

SEDE
Four Points By Sheraton Hotel
Via Cardano 1, 20124 Milano

DESTINATARI
100 partecipanti tra: Medici Chirurghi (medicina interna, infettivologia, reumatologia, nefrologia, epatologia, ematologia, MMG), Biologi e Infermieri.

OBIETTIVO FORMATIVO
Documentazione clinica, percorsi clinico-assistenziali, pro li di assistenza, pro li di cura.

CREDITI ECM: 4,9

Organizzazione

MAYA Idee PROVIDER ECM N 501
Via Saval, 25 – 37124 Verona (VR)
Tel 045/830.5000
Fax 045/830.36.02
elisabetta.lovato@mayaidee.it

ISCRIVITI – LA PARTECIPAZIONE E’ GRATUITA


Modulo di iscrizione








Desidero ricevere news Maya Idee via email

Iscrivendoti acconsenti al provider Maya Idee il trattamento obbligatorio dei dati. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, leggi l'informativa sulla privacy