La continua evoluzione della normativa relativa all’acquisto dei farmaci e le variazioni legislative, legate all’introduzione del Nuovo Codice degli Appalti e all’introduzione della legge finanziaria saranno temi trattati confrontando le varie esperienze sul campo, caratterizzate da una forte “personalizzazione” di carattere generale.

Sullo sfondo appare di grande interesse anche valutare come le centrali di committenza stanno affrontando la loro evoluzione organizzativa e “di ruolo” secondo modelli molto differenziati da regione, appunto, a regione.

A mano a mano che si accumulano esperienze, spesso differenziate tra le diverse realtà regionali, appare più evidente la necessità di restringere la distanza tra esigenze locali (riferibili in ultima analisi al diritto del paziente di avere e proseguire la sua terapia “appropriata”) garantendo competenze e applicazioni pratiche soddisfacenti.

In questa linea in particolare emergono le difficoltà di pianificazione della domanda (anche alla luce della crescente complessità delle terapie per patologie a elevato impatto, a titolo di esempio i protocolli oncologici) e di valutazione dei fabbisogni (tematica di particolare interesse nel caso di farmaci di nuova introduzione e innovativi AIFA). I temi affrontati riguarderanno i particolar modo i Farmaci per le malattie rare, farmaci innovativi oncologici e non oncologici, originator e biosimilari, in relazione anche ai bisogni e tempi certi per l’accesso dei pazienti alle nuove terapie e alla reale capienza dei fondi previsti dalla Legge di Stabilità.

SESSIONI

I SESSIONE – Le procedure d’acquisto e l’accesso all’innovazione
II SESSIONE – Il quadro evolutivo nelle procedure d’acquisto dei farmaci. Norme e applicazioni
III SESSIONE – L’impatto sui modelli organizzativi

Responsabile scientifico
Dott. Marco Gambera – Direttore Servizio Farmaceutico Territoriale ATS di Bergamo, Segretario SIFO, Lombardia.

Si rivolge a
N. 25 Farmacisti Territoriali e Ospedalieri soci SIFO
N. 25 Provveditori Economi

Provider

 

Segreteria organizzativa
Maya Idee srl, Via Saval, 25 – 37124 · Verona
Tel. 045 8305000
Fax 045 8303602
[email protected]